domenica 8 gennaio 2017

"CADDRIATA CU LI PUNZA" - "E SI SCRIVI" poesie di Giovanni Salvo




Oggi lo scrittore Leonardo Sciascia avrebbe compiuto 96 anni. A lui dedichiamo queste due poesie d'ispirazione sciasciana, in dialetto siciliano, scritte da Giovanni Salvo





CADDRIATA CU LI PUNZA

La cultura e' canuscenza

L'antra facci e' la 'gnuranza
La cultura nun e' panza
Nun e' un piattu, ne' vilanza

La cultura 'ni la testa

Soccu lieggi prestu resta
Nun e' certu scienza esatta
Sulu un verbu ca ci appatta

La cultura resta ventu

Si nun c'e' ragiunamentu
Nun e' sulu l'italianu
Mancu un funnu di taganu

La cultura e' farina

Senza tanta caniglina
Si caddriata cu li punza
La giustizia giusta avanza.

Sciascia e Buttitta


E SI SCRIVI

Quannu l'omu e' ruffianu

E mischinu e ciarlatanu
Cu la lingua ammulata
Vali quantu na' cacata

Voli sempri un patruni

Di liccari 'ngnunucchiuni
Ni' la facci avi lu caddru
Picchi e veru cascavaddru

Quannu 'ncontra lu putiri

Porta l'ova cu varliri
E si trova un puvirieddru
Nun si leva lu cappieddru

Si lu vidi di scantricchiu

Nun e' mezz'omu, ma uminicchiu
E si scrivi,  sa chi fa' ?
Cosi di quaquaraqua'.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Racalmuto LA PROTESTA